Endodonzia

L’endodonzia è una disciplina odontoiatrica che si occupa delle malattie del tessuto contenuto all’interno dei canali radicolari del dente, cioè della polpa dentale. La polpa dentale si può ammalare per diversi motivi e uno di questi è la carie dentale. Quando i batteri e le loro tossine penetrano all’interno della camera pulpare del dente, si verifica l’infiammazione della polpa chiamata pulpite. A causa della presenza dei batteri e delle tossine avviene l’interruzione dell’afflusso di sangue al dente causando la morte del contenuto del canale radicolare, e alla fine si verifica la gangrena. I batteri possono penetrare anche nell’osso mascellare, attraverso la punta della radice del dente, chiamata apice, causando un processo all’apice radicolare stesso.

 

TRATTAMENTO DEL CANALE RADICOLARE DEL DENTE

 

L’endodonzia ovvero la terapia endodontica rappresenta la rimozione di contenuti infetti e necrotici dal canale radicolare del dente, il lavaggio del canale radicolare e la chiusura ermetica dello stesso. A seconda del numero di radici del dente, della loro pervietà e della presenza delle infezioni nel canale radicolare, viene determinato il numero di interventi di questo tipo di servizi odontoiatrici.

 

Processo di trattamento

 

Il processo di trattamento è ormai completamente indolore, i pazienti si sentono a proprio agio durante il processo e la moderna tecnologia dentale, disponibile oggi, ne garantisce la qualità.

 

Il trattamento include:
– rimozione della polpa dentale (nervo)
– pulizia e allargamento del canale radicolare
– chiusura del canale radicolare con materiale biocompatibile
– riempimento (otturazione) o inserimento di una corona in ceramica (capsula), a seconda delle condizioni del dente

 

Fissa un appuntamento qui o vieni a trovarci qui.

L’orario

Lunedi-venerdì
12:00 - 19:00
Sabato
12:00 - 17:00
Domenica
Chiuso